giovedì 20 giugno 2019

Massino Deiana, assessore dei trasporti Regione Sardegna

mamifacciailpiacereeeeee

Massino Deiana, assessore dei trasporti Regione Sardegna
Un consulente di nome Massimo Deiana, nel luglio 2011, scriveva un parere pro veritate per conto dell’aeroporto di Alghero per sostenere la tesi per cui la Regione Sardegna avrebbe dovuto pagare subito i low cost ed in caso contrario perseguire penalmente la Regione stessa.
Un assessore regionale, nel 2015, con lo stesso nome del consulente Massimo Deiana, ora afferma l’esatto contrario: i voli low cost devono essere bloccati perché quei contributi sono sotto procedura di infrazione.
Non è un caso di omonimia. E' la stessa persona che, cambiando casacca e datore di lavoro, esprime pareri opposti e contrastanti. Da consulente dell’aeroporto certifica la piena regolarità dell’operazione Ryanair, da assessore dichiara che è tutto fuori legge e che bisogna bloccare i contributi.
Un'altra ennesima farsa della politica e dei politicanti.
Il documento riservatissimo con il parere pro veritate dell’attuale assessore dei trasporti nel 2011 anche consulente dell’aeroporto di Alghero è già nelle mani della Procura della Repubblica di Sassari che lo avrebbe acquisito nell’ambito di altre indagini”.
Ma al di là di quanto emergerà dalle indagini in corso, sig. Deiana, ci scusi, una domanda: “...mai sentito parlare di coerenza? di serietà?...”.
Vabbè, dai, come diceva qualcuno Mamifacciailpiacereeeeeee!!!

(dicembre 2015)

#fancuffia

Visualizzazioni: 775
©Roberto Roby Rossi Olbia - Sardegna rssrrt62m02d150b - cronaca@robyrossi.it - cell. 349.8569627 - skype - robyrossi62 - http://facebook.com/robyrobyrossi - twitter - @robyrossirob
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +